Seleziona una pagina

Dal 18 al 22 di Luglio Milano si tufferà a capofitto in un mare di tecnologia e giovani digitali.
In FieraMilano Rho si terrà il “Campus Party”, Festival Internazionale dell’innovazione e creatività, che vedrà giovani tra i 18 e i 35 anni ritrovarsi, con possibilità di campeggiare per tutta la durata dell’evento, nello stesso luogo per creare, conoscere e sperimentare: sarà possibile seguire eventi, seminari e spettacoli. Ci saranno tre spazi distinti: l’Arena, con 7 palchi per ospitare gli speaker che si avvicenderanno durante i 5 giorni dell’evento, tra di essi saranno presenti anche Davide Scaroni e Enrico Mentana, il primo con una performance artistica insieme al suo team e il secondo invece con la presentazione del suo ultimo progetto “Oltre le fake news: il coraggio di sfidare la crisi del giornalismo tradizionale”, 4 aree workshop e 1 BarCamp, l’Experience, con t tecnologie innovative, robot, simulatori e aree dedicate al gaming e all’eSport.

Il Campus Party è organizzato da Regione Lombardia e si prefigge l’obiettivo di “riscrivere il codice sorgente” dell’Italia richiamando decine di migliaia di giovani adulti, si aspettano 20mila visitatori, da ogni parte del mondo.
L’evento è dedicato ai neolaureati e giovani professionisti, ci saranno 5 aree tematiche quali scienza, imprenditoria, coding, intrattenimento e creatività. Saranno inoltre presenti varie società e aziende per fare “recruiting” di giovani talenti.

“Campus Party è innovazione e creatività allo stato puro – spiega Carlo Cozza, Presidente di Campus Party Global – perché attraverso la condivisione di passioni e interessi è l’occasione per far nascere quelle idee che cambieranno il futuro del mondo. Campus Party Italia vuole diventare l’appuntamento di riferimento dell’innovazione nel nostro Paese”. Nato in Spagna, Campus Party conta 66 eventi organizzati in 12 Paesi (Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Germania, Gran Bretagna, Italia, Messico, Paesi Bassi, Spagna).