Febbraio 20, 2018 Tania Veleno

Qual è la regione italiana con il miglior Social Media Team?

 

L’Italia è uno dei paesi leader al mondo nel settore del turismo. Con oltre 48 milioni di visitatori nell’ultimo anno, siamo la quinta meta turistica al mondo preferita dai viaggiatori.

 

Questo genera un settore in forte fermento, dinamico, attento ai trend del momento. Ad oggi infatti quasi tutte le regioni italiane hanno una presenza attiva sui maggiori social al fine di promuovere il proprio territorio.

 

In quest’ottica l’agenzia di media monitoring Extreme srl, attraverso un monitoraggio quotidiano dei canali social (Facebook, Instagram, Twitter e Google Plus), ha stilato un report individuando i più virtuosi del 2017.

 

La piattaforma proprietaria Socialindex ha calcolato che in totale tutte le regioni italiane hanno prodotto 61.5 mila post, rivolti a un totale di 3.8 milioni di follower, che hanno generato 14 milioni di interazioni complessive.

 

Le piattaforme predilette sulle quali sono stati prodotti i contenuti sono Facebook e Twitter (con i rispettivi 39% e 48%). Sulla divisione dei follower Facebook la fa da padrone con il 75% del numero complessivo, dove invece sia Twitter che Instagram possiedono una quota pari dell’11%. Instagram risulta però fondamentale per numero di interazioni generate, dove con una quota del 47%, insidia la quota del 48% relativa a Facebook.

 

Sulla base di questi dati “la classifica finale è stata stilata sommando i punteggi conseguiti” in base a 8 criteri.

 

Per il primo criterio, la produzione di contenuti, la Lombardia detiene il primo posto, precedendo in ordine Marche e Sicilia. In totale le tre regioni hanno prodotto il 32% dei post complessivi.

 

Nella classifica dell’engagement complessivo (il numero complessivo di reazioni ai contenuti) vince il Trentino, seguito da Toscana e Lombardia.

 

Il terzo criterio è fondamentalmente una sottocategoria del precedente, esso si riferisce allo “strong engagement”, il quale tiene in considerazione solo i commenti e le condivisioni generate; le Marche la fanno da padrone, seguite da Liguria e Veneto.

 

Il podio rimane praticamente invariato con soltanto una variazione al terzo posto dove troviamo il Friuli Venezia Giulia nella classifica relativa alla “capacità di mantenere un volume di interazioni strong costante“.

 

Il quinto criterio tiene in considerazione la fidelizzazione dei follower, calcolando la ricorrenza delle interazioni dei follower, qui vince la Liguria, seguita da Marche e Lazio.

 

Il prossimo criterio calcola il tasso di crescita percentuale dove la Lombardia vince con un altissimo tasso del 57,65%, precedendo Alto Adige (39,78%) e Trentino (39,77%).

 

Per quanto riguarda lo sviluppo assoluto nella fanbase, la classifica vede il Trentino, seguito da Lombardia e Toscana.

 

L’ultimo criterio valuta il valore economico dei post, il più alto risulta quello delle Marche, seguite da Friuli Venezia Giulia e Liguria.

 

Come avete potuto vedere, il nome delle Marche risulta tra le migliori tre in diversi aree di analisi, per questo il premio di Miglior Social Media Team va a loro, al secondo posto c’è la Lombardia e al terzo il Trentino. Per maggiori informazioni potete richiedere il report completo qui.

 

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *